Avvolgimenti perfetti

Nella costruzione di un trasformatore uno degli aspetti più importanti è sicuramente la qualità degli avvolgimenti di filo di rame attorno al nucleo.

Non stiamo parlando della qualità del rame in sè, ma proprio del lavoro che tu dovrai fare. E’ obbligatorio che ogni spira sia più possibile vicino a quelle adiacenti. Qui sotto un perfetto esempio di avvolgimento eseguito a regola d’arte:

Avvolgimenti di rame perfetti

Durante l’avvolgimento del filo di rame smaltato è necessario accomodare le spire in modo che siano sempre una appoggiata all’altra. Si possono usare utensili simili a bastoncini del gelato oppure dei pezzi di plastica come quelli nella foto sequente..

 

[..Foto ..]

Applicare la carta isolante durante la costruzione di un trasformatore

Dopo aver costruito la bobinatrice e aver comprato il rame, avvolgete il primo strato di spire e bloccate il marchingegno. Misurate grazie a un metro la lunghezza della carta che vi occorre e tagliatela con la forbice dalle punte arrotondate.

Applicare Carta Isolante a Trasformatori Costruiti Con una Bobinatrice manuale in legno

Occorre applicare dei piccoli tagli di pochi millimetri a intervalli regolari, in corrispondenza degli spigoli del rocchetto [ meglio mettere un disegno..].